Napoli

Stadio San Paolo, il Napoli pagherà al Comune 3500 euro a partita

Napoli – Arriva la svolta per lo stadio San Paolo. Il Consiglio comunale di Napoli, approvando a maggioranza l’ultimo emendamento a firma del consigliere Pietro Rinaldi di Sim, ha deliberato una convenzione che durerà due anni.

La società Calcio Napoli dovrà versare nelle casse comunali l’importo di 3500 euro a partita per le spese di pubblicità.

L’intesa è arrivata dopo tre ore di discussione. Il documento è passato con 25 voti favorevoli, un voto contrario, 2 astenuti e 3 non votanti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico