Napoli

Napoli violenta, assemblea Cgil-Libera alla biblioteca “Annalisa Durante”

Napoli – Un’assemblea aperta organizzata da Cgil e Libera si è tenuta a Napoli nella biblioteca “Annalisa Durante”, centro dedicata alla giovane ragazza del quartiere Forcella, vittima innocente di camorra nel 2004.

“Il primo passo di un percorso”, così lo hanno definito gli organizzatori, per trovare soluzioni condivise per contrastare la lunga scia di sangue che negli ultimi mesi ha macchiato il centro storico della città.

Lotta alla criminalità, diritto allo studio, lavoro e giustizia sociale. La riunione ha rappresentato un punto di inizio per una piattaforma condivisa di proposte e collaborazioni da mettere in pratica.

Abbiamo ascoltato Federico Libertino, segretario Cgil della Camera del Lavoro di Napoli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico