Napoli

Napoli, “Proscenio”: il giornale di informazione teatrale

Napoli – Il Teatro Pubblico Campano, circuito di distribuzione di spettacoli, promuove l’arte scenica in tutta la regione, soddisfacendo i gusti delle platee più varie, con programmazioni e proposte diverse.

L’ampia offerta culturale, trova ora, in un magazine a distribuzione gratuita, un efficace veicolo per approfondire temi e notizie ad essa collegate.

“Proscenio” è il nome scelto per questo bimestrale di 12 pagine, assolutamente originale per la Campania e per l’informazione teatrale, da Alfredo Balsamo, direttore, e Anita Curci, condirettore. Per rendere unica l’iniziativa, la pubblicazione non è limitata alle programmazioni curate dal Teatro Pubblico Campano, ma dedicherà ampio spazio anche agli eventi regionali più significativi, estranei al circuito. Le pagine di “Proscenio” conterranno interviste, commenti, notizie sul teatro scuola, recensioni di libri, approfondimenti e commenti sul teatro a livello regionale e nazionale, e tanto altro ancora.

Non mancherà la pagina riservata alle voci esterne. Ogni numero, nella rubrica Taccuino d’Autore, ospiterà una personalità di rilievo, invitata a esprimere le proprie riflessioni sullo scenario teatrale regionale, nazionale e internazionale, o annotazioni su argomenti d’interesse culturale collettivo.

Il primo numero di “Proscenio”, relativo ai mesi di ottobre e novembre, è, in realtà, un numero zero, una sorta di esperimento che mostra un lavoro perfettibile, ma già ricco di volontà, passione e umiltà, necessari a crescere e a migliorare.

L’auspicio è riuscire a fornire, ad appassionati di teatro e addetti ai lavori, uno strumento utile e pratico, per potersi orientare nel panorama teatrale campano. Infatti, l’ultima pagina del giornale è interamente dedicata ai cartelloni del Teatro Pubblico Campano e dei maggiori teatri partenopei.

Riguardo alla diffusione, il magazine sarà inviato ogni bimestre a tutti i Teatri Nazionali italiani, ai Tric e alle principali realtà teatrali presenti sul territorio, unitamente ai teatri raggiunti dal circuito e in tutti i teatri napoletani che avranno piacere a ospitare la pubblicazione.

Sarà, inoltre, possibile reperirlo in alcune edicole della città, nei caffè letterari, nelle librerie e in diversi spazi di aggregazione culturale.

“Proscenio” avrà anche un’edizione online, “Proscenio web”, un blog/giornale che si avvarrà di tutti i mezzi di divulgazione attuali, da Twitter a Facebook, per raggiungere il lettore più rapidamente. “Proscenio web” consentirà di acquisire, in tempo reale, notizie di eventi giornalieri e approfondimenti sulle proposte teatrali cittadine, con interviste, recensioni e riprese audiovisive.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico