Napoli

Napoli, presentata la giornata nazionale del Trekking Urbano

Napoli – La Giornata Nazionale del Trekking Urbano approda anche a Napoli assieme a 50 città italiane in occasione dell’edizione 2015 dedicata al gusto.

Sabato 31 ottobre, cittadini e visitatori avranno un’occasione in più per vivere e scoprire a piedi i luoghi meno conosciuti e i monumenti più nascosti delle più belle città d’arte del Paese. Tanti percorsi poco ‘battuti’ dal turismo o quelli dai panorami mozzafiato, da San Martino a Spaccanapoli attraverso la Pedamentina e lo scalone di Montesanto e da via Foria lungo il Moiariello fino a Capodimonte, per riscoprire la città di Napoli.

Definita la “città obliqua”, Napoli consta di oltre 200 scalinate e gradinate che congiungono le colline con il centro e la costa. Questi antichi percorsi pedonali sono nati per esigenze urbanistiche ed oggi sono considerati dei veri e propri capolavori.

Attraversano quartieri cittadini, alla volta di monasteri e chiese ed offrono passeggiate dal panorama indimenticabile. Si segnalano la salita la Pedamentina, il Moiariello, le scale della Principessa Jolanda e il Petraio. A valorizzare le scale, percorsi pedonali naturali, è sorto un coordinamento di cittadini e associazioni: il Coordinamento Recupero Scale di Napoli con l’obiettivo di riqualificare le 200 scale cittadine, secondo il “Manifesto Recupero Scale” del quale è ideatore e promotore.

Il coordinamento organizza iniziative informative, eventi e visite per promuovere la conoscenza, per stimolare la partecipazione di volontari e istituzioni nella cura delle scale dal punto di vista ambientale, culturale e turistico.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico