Napoli

Strage Secondigliano, medaglie al valor civile per i due vigili uccisi

Napoli – La Giunta, su proposta del sindaco Luigi de Magistris, ha approvato la delibera per il riconoscimento della medaglia al Valor Civile e dello status di “Vittima del Dovere” nei confronti del capitano Francesco Bruner e del luogotenente Vincenzo Cinque, caduti nel corso della strage di Secondigliano del 15 maggio messa in atto da un agente penitenziario che uccise quattro persone.

La delibera approvata oggi sarà immediatamente inviata in Prefettura per dar corso al procedimento per la ricompensa al valor Civile nonché per il riconoscimento dello status di “vittima del dovere”.

Con successivi atti deliberativi, all’esito del riconoscimento dello status di vittima del dovere del capitano  Bruner e del luogotenente  Cinque, saranno attivate le procedure per l’assunzione dei familiari legittimati nel rispetto della normativa in materia di tutela delle vittime del dovere e di accesso al pubblico impiego.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti - https://t.co/JYmCNpA8P6

Napoli, guardia giurata aggredita alla stazione “La Trencia”: 3 denunce https://t.co/WW3pKZDk19

Gricignano, rassegna "Atella": la "Ventata Nova" porta in scena Eduardo alla scuola media - https://t.co/Hrx9Pq60Rs

Blitz antidroga, 16 arresti a Castellammare: clienti facevano uso di "Speedball" - https://t.co/Bw59PIjfrG

Condividi con un amico