Home

Patente sospesa, il Milan “grazia” Balotelli

Andava a 109 chilometri all’ora dove il limite era di 50 km/h dovuto Mario Balotelli, al quale mercoledì scorso è stata ritirata la patente a Brescia.

Ma oltre alla multa e al ritiro della patente per guida oltre i limiti di velocità non sono in vista altre conseguenze disciplinari per il calciatore. Il Milan, infatti, ha deciso di non prendere provvedimenti nei confronti dell’attaccante, a cui ha fatto sottoscrivere, assieme al contratto per un anno, un codice comportamentale mutuato da quello dell’Aeronautica militare.

L’attaccante del Milan, scusandosi con gli agenti, ha anche detto: “Prima di divulgare la notizia aspettate che parli con il Milan e il mio agente”. Balotelli dovrà lasciare le sue fuoriserie in garage nei prossimi mesi: gli agenti della Polizia locale di Brescia hanno sospeso la patente all’attaccante del Milan per eccesso di velocità.

Il fatto si è verificato nei pressi dell’abitazione bresciana di Balotelli, fermato da una pattuglia che ne ha rilevato la guida ad alta velocità attraverso il telelaser. Il giocatore e’ rimasto tranquillo e si è scusato: “Mi dispiace: non me ne sono accorto”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Eurepack e Polieco insieme per riutilizzo polietilene - https://t.co/zUdE5tx01X

Aversa, la “freccia azzurra” Raphaela Lukudo riceve onorificenza dal Comune https://t.co/dCTFM7XQwT

Teverola, Festa San Giovanni 2018: ecco il programma https://t.co/k9q23d9CfX

Aversa, la "freccia azzurra" Raphaela Lukudo riceve onorificenza dal Comune - https://t.co/BtmUcxpVsg

Condividi con un amico