Home

Omicidio Enza Avino, l’ex compagno non risponde ai pm

Terzigno (Napoli) – Si è avvalso della facoltà di non rispondere Nunzio Annunziata, il trentaseienne fermato a Poggiomarino dai carabinieri del gruppo di Torre Annunziata perché accusato dell’assassinio della ex compagna, Vincenza Avino, avvenuto ieri a Terzigno.

Assistito dai legali Giovanni Tortora e Gaetano Rapacciuolo, l’uomo si è limitato “a prendere atto – come afferma Tortora – delle fonti di prove a suo carico: fonti che risultano al momento abbastanza gravi”.

L’interrogatorio davanti al magistrato della Procura di Nola è avvenuto nella caserma dei carabinieri di Terzigno. Successivamente è stato firmato il decreto di fermo per Annunziata.

Già in passato il trentaseienne era stato accusato di stalking ai danni dell’ex compagna: per questo lo scorso mese di marzo era stato prima arrestato e poi – sempre assistito dall’avvocato Giovanni Tortora – scarcerato in attesa del processo, in programma il prossimo novembre. Qualche settimana prima dell’omicidio di Vincenza Avino, l’ex compagno aveva anche pubblicato un post eloquente sul suo profilo Facebook: “La falsità si paga, è questione di tempo”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico