Napoli

Napoli: spara e tenta di uccidere la moglie, poi si toglie la vita

Napoli – Un uomo di 56 anni, Giuseppe Cafasso, ha prima sparato tre colpi di pistola contro la moglie, tentando di ucciderla nell’appartamento in cui vivevano, poi si è tolto al vita con la stessa arma, in strada. E’ accaduto giovedì mattina a Napoli, in piazzale Tecchio, zona Fuorigrotta.

L’uomo si è tolto la vita all’interno di una Fiat Multipla, parcheggiata nei pressi della sede del Cnr. La donna è stata portata all’ospedale San Paolo, dove è ricoverata. Non è in pericolo di vita. Sul posto i carabinieri del comando provinciale di Napoli.

Secondo quanto si è appreso, sembra che la coppia attraversasse da tempo una crisi e che marito e moglie fossero in fase di separazione.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti - https://t.co/JYmCNpA8P6

Napoli, guardia giurata aggredita alla stazione “La Trencia”: 3 denunce https://t.co/WW3pKZDk19

Gricignano, rassegna "Atella": la "Ventata Nova" porta in scena Eduardo alla scuola media - https://t.co/Hrx9Pq60Rs

Blitz antidroga, 16 arresti a Castellammare: clienti facevano uso di "Speedball" - https://t.co/Bw59PIjfrG

Condividi con un amico