Napoli

Napoli, blitz anti-camorra all’alba: 44 arresti

Napoli – Un maxi blitz anti-camorra è scattato all’alba di venerdì mattina, conducendo all’arresto di oltre 40 persone nel napoletano.

I militari dell’Arma della città partenopea hanno eseguito 44 ordinanze di misure cautelari, smantellando diverse organizzazioni criminali affiliate a clan locali. Secondo quanto riferito dagli inquirenti, gli indagati sarebbero vicini a clan attivi nel centro storico del capoluogo campano. I militari sono entrati in azione anche in altre località italiane.

Gli arrestati dovranno rispondere a vario titolo di associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsione, ricettazione, traffico di stupefacenti, detenzione e porto abusivi di armi comuni e da guerra.

Finiti in manette, durante la retata, anche alcuni titolari di esercizi commerciali, in particolare due noti ristoratori accusati di associazione a delinquere di stampo mafioso.

Le indagini, che hanno portato all’esecuzione di 35 ordinanze di custodia cautelare in carcere e 9 ai domiciliari, si sono concentrate sul clan Mariano attivo nei quartieri spagnoli.  La cosca, come rivelano le indagini coordinate dal comandante del reparto operativo di Napoli, il tenente colonnello Alfonso Pannone – esercitava il suo potere criminale attraverso lo spaccio di droga, imponendo il pizzo ad operatori commerciali e nella contraffazione di capi di abbigliamento, pelletteria ed orologi di lusso. 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico