Sant’Antimo

Incidente sul lavoro, muore un giovane muratore napoletano

Sant’Antimo (Napoli) –  Tragedia a Casandrino, venerdì mattina, in via Borsellino, angolo Via Venezia, dove un giovane operaio di Sant’Antimo, Gioacchino Verde, ha perso la vita in un incidente sul lavoro.

La vittima era intenta a lavorare vicino ad una betoniera quando, per motivi in corso di accertamento, una potente scarica elettrica lo ha investito uccidendolo sul colpo. Vani, infatti, sono stati i tentativi di rianimarlo.

Sul posto sono giunti i carabinieri, la Polizia municipale di Casandrino, che per tutta la mattinata ha assicurato il supporto ai militari dell’arma ed ha gestito la difficile viabilità, e i tecnici comunali.

Dalle prime verifiche effettuate, il cantiere sarebbe risultato in regola con le autorizzazioni necessarie, così come era in regola il giovane operaio deceduto.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casaluce, Pagano: “Città cantierizzata: al via i lavori per cinque progetti” https://t.co/lmPXax72sm

Elezioni Aversa, MCA fuori dalla competizione: “Nessun progetto ci affascina” https://t.co/c0YkZ5ZDDv

Gricignano, uniti contro l'amianto: gli "alunni rapper" della scuola 'Santagata' vincono concorso nazionale - https://t.co/Al0670N9NA

San Tammaro, sequestrato sito di trattamento rottami metallici - https://t.co/jvfAwMJIzm

Condividi con un amico