Sant’Antimo

Incidente sul lavoro, muore un giovane muratore napoletano

Sant’Antimo (Napoli) –  Tragedia a Casandrino, venerdì mattina, in via Borsellino, angolo Via Venezia, dove un giovane operaio di Sant’Antimo, Gioacchino Verde, ha perso la vita in un incidente sul lavoro.

La vittima era intenta a lavorare vicino ad una betoniera quando, per motivi in corso di accertamento, una potente scarica elettrica lo ha investito uccidendolo sul colpo. Vani, infatti, sono stati i tentativi di rianimarlo.

Sul posto sono giunti i carabinieri, la Polizia municipale di Casandrino, che per tutta la mattinata ha assicurato il supporto ai militari dell’arma ed ha gestito la difficile viabilità, e i tecnici comunali.

Dalle prime verifiche effettuate, il cantiere sarebbe risultato in regola con le autorizzazioni necessarie, così come era in regola il giovane operaio deceduto.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Trentola Ducenta, MeetUp chiede ripristino dirette streaming del Consiglio Comunale - https://t.co/KWH0eqH6Td

Aversa, raccolta differenziata: in arrivo 1600 nuovi bidoni - https://t.co/i2D3JDaKxf

Gela, 17enne accoltella coetanea "per amore": arrestata - https://t.co/q8bN4gpJN2

Bastìa Umbra, furti in supermercati usando bambini: arrestate 3 donne - https://t.co/OrsNIenuxA

Condividi con un amico