Home

Fiocco azzurro a Lampedusa: donna partorisce su motovedetta Guardia costiera

Lampedusa – Oltre alle tragedie del mare anche una buona notizia: una donna originaria della Nigeria, di 24 anni, ha dato alla luce un bambino su una motovedetta della Guardia Costiera.

Madre e figlio erano a bordo di uno dei barconi in evidenti difficoltà che cercavano di raggiungere la Sicilia. Gli uomini della Guardia Costiera hanno prima soccorso un gommone trasbordando i migranti e, successivamente, hanno preso a bordo gli ulteriori 105 migranti tratti in salvo dalla Nave Corsi.

La donna, nigeriana, stressata dal viaggio e al nono mese di gravidanza, ha iniziato ad avere le contrazioni e nonostante la corsa contro il tempo è stato necessario falla partorire sull’imbarcazione Cp 324. La 24enne è stata assistita dai medici del Centro Soccorso dell’Ordine di Malta

La madre e il bambino, di circa 3 chilogrammi, sono in buone condizioni di salute e sono stati immediatamente trasportati all’ospedale di Lampedusa per le cure necessarie.

La Guardia costiera ha annunciato il lieto evento con un tweet: “Una nuova vita naviga verso Lampedusa. Migrante partorisce bimba a bordo di una motovedetta”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico