Home

Di Maio potenziale leader 5 Stelle. Grillo: “Sarà la rete a decidere”

Roma – Potrebbe essere il campano Luigi Di Maio il successore di Beppe Grillo alla guida del Movimento dei 5 Stelle, ma tutto è ancora da decidere.

“Il candidato premier si sceglierà in rete come abbiamo sempre fatto. Presenteremo una squadra di governo con un programma deciso dagli iscritti”, ha riferito l’ex comico in merito all’argomento, lasciando l’hotel Forum di Roma.

Sul ruolo dei giornali ha aggiunto: “Inventatevi qualcos’altro. Cercate di fare un’informazione più obiettiva perchè così il Paese ne soffre. Cercate solo dei titoloni!”. 

“È una bella battuta quella di Beppe ma il leader è il Movimento 5 Stelle. Ogni persona all’interno del Movimento fa la sua parte. Ognuno, in qualche modo, è leader degli argomenti che porta avanti e con la Rete riusciamo prendere anche il governo del Paese”, ha riferito Roberto Fico in merito alle parole di Grillo. Per scherzare, riferendosi a Di Maio, l’ex comico ha detto: “Maledetto sei tu il leader”.

“Di Maio è bravissimo – ha ribadito il presidente della Commissione vigilanza della Rai – un talento naturale, ma ce ne sono tanti di bravissimi nel Movimento e lui è come gli altri. In questo momento un candidato premier non esiste e non c’è neanche una procedura. Importante non è trovare le persone ma sviluppare le tematiche, bisogna ampliare il nostro programma. La nostra è una rivoluzione culturale, non è la sostituzione di persone o di potere”.

Intanto, il vicepresidente della Camera nonostante la giovane età, 29 anni, sarebbe il favorito tra i sostenitori del movimento con un supporto pari al 46% rispetto a quello di Grillo, pari al 45%.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico