Napoli

Coltellate prima di Napoli-Sampdoria, trovato l’aggressore

Napoli – Gli agenti della Digos di Napoli hanno eseguito, nel quartiere Sanità, alcune perquisizioni domiciliari nei confronti di 10 persone, tutte con precedenti penali, ritenute responsabili dei tafferugli che si sono verificati sugli spalti della Curva A dello stadio San Paolo durante la partita Napoli-Sampdoria dello scorso 31 agosto.

Tra le dieci persone sottoposte a perquisizione da parte della polizia c’è anche un giovane che durante gli scontri avrebbe accoltellato e ferito un altro tifoso. Il giovane, che è maggiorenne, è stato denunciato.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Maltempo in Puglia, il Ponte del Ciolo diventa una "cascata" - https://t.co/QDyUShqdVl

Cesa, approvato progetto esecutivo per rete fognaria in via Fratelli Cervi - https://t.co/hqcTvo9ajv

La cocaina della 'Ndrangheta in Lombardia: arresti tra Corsico e Reggio Calabria - https://t.co/0NwNXg6Kzi

Traffico di droga nel Piacentino con "scalo" al porto turistico di La Spezia: 10 arresti - https://t.co/hZ5ZyeN0tu

Condividi con un amico