Casavatore

Casavatore, sequestrate due tonnellate di sigarette: 5 arresti

Casavatore (Napoli) – I finanzieri del gruppo di Giugliano hanno individuato un deposito di circa 200 metri quadrati, a Casavatore, utilizzato come stoccaggio di sigarette di contrabbando.

Cinque uomini sono stati sorpresi mentre erano intenti a caricare le “bionde” su tre furgoni e un autocarro per la successiva distribuzione sul territorio. L’ingente quantitativo di sigarette rinvenuto all’interno del deposito, ripartito in buste da cinque chili cadauna per complessive due tonnellate, era già pronto per essere immesso nel commercio illecito.

Il valore del prodotto sequestrato è stato stimato in oltre 250mila euro, considerato che sul mercato clandestino tali sigarette vengono generalmente cedute ad un prezzo di circa 3 euro rispetto ai 5 richiesti nelle regolari rivendite.

I responsabili, di età compresa tra i 33 e 48 anni, sono stati tratti in arresto in flagranza di reato e posti a disposizione dell’autorità giudiziaria competente mentre sono stati sottoposti a sequestro il deposito ed i quattro autoveicoli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico