Home

Bmw, nuova X6: il “Suv-Coupé”

San Benedetto del Tronto – La Bmw propone sul mercato la seconda generazione della X6. Il Suv-Coupè tedesco è equipaggiato con 2 Motori Benzina (X35 da 306 cv, X50 da 449 o 575 cv) oppure con 3 Motori Turbodiesel (X30d da 258 cv, X40d da 313 cv, X50d da 381 cv), negli allestimenti Base, Extravagance, MSport, M.

Esternamente la seconda generazione della BMW X6 ripropone la formula che ne ha decretato il successo: basata sulla X5, si riconosce per il taglio più basso del tetto  e per la forma della carrozzeria, con la parte posteriore da coupé. Rispetto alla X5, la X6 è più lunga di 2 cm, più larga di 5 e più bassa di 6. Molto grintoso è il frontale con i fari affusolati che ben incorniciano la mascherina doppio scudata, un classico in casa BMW. Posteriormente la coda è da coupè, sinuosa e dinamica, alleggerisce le forme imponenti di questo SUV di taglia XXL.

A bordo della BMW X6, chi ha familiarità con la X5 si troverà a proprio agio: sono le medesime la plancia e la posizione di guida, più comoda. Inappuntabili materiali e finiture, che possono essere arricchite con numerose personalizzazioni. Al centro della plancia troneggia il grande schermo (10,2”) del sistema multimediale e del navigatore (di serie): quest’ultimo ha una grafica chiara. Di serie, non mancano i sensori di parcheggio e la retrocamera che mostra anche cosa avviene attorno al perimetro dell’auto.

Ed ora il momento del test drive: la Bmw X6 guidata è stata la XDrive 30d Extravagance da 86419 euro. La nuova generazione della X6 migliora nelle linee e nelle forme un progetto, come quello di unire un Suv a una Coupè, che è stato il successo della vettura di casa Bmw. La seconda generazione della X6 mantiene fede al Dna della casa di Monaco: eleganza sportiva, piacere di guidare. Su strada le prestazioni del mezzo tedesco sono brucianti, grintose, da vera sportiva. Oltre a questo, la X6 è un salotto comodo e confortevole, maneggevole nonostante forme e dimensioni imponenti.

Il motore che pulsa sotto il cofano è lo straordinario 3000 Turbodiesel da 258 cv denominato XDrive30D. Questo propulsore è l’ideale su questo mezzo, perché a prestazioni di tutto rispetto (l’X40d e l’X50d vi portano sulla luna per prestazioni brucianti e brutali), unisce consumi e costi di gestione di molto migliorati rispetto a prima.

Infine, il listino prezzi: si va da 72140 euro della X35 Base per arrivare a 128500 euro della X50 M (Benzina), si va da 70890 euro della X30d Base per arrivare a 98950 euro della X50d M (Diesel).

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Francavilla Fontana, rapina un uomo e poi un bar: arrestato https://t.co/RIBcY8Ifc5

Napoli, fucile e bombe a mano nascosti in solaio al Rione Traiano https://t.co/STl7o6zuYW

Campania - Obiettivo "Zero Epatite C": web serie con medici e pazienti (18.10.18) https://t.co/IwSXZbfmcH

Napoletani scomparsi in Messico, i parenti occupano i binari della stazione - https://t.co/faZF0ai8xR

Condividi con un amico