Home

Bersani su riforme: “Bisogna che i cittadini decidano”

Roma – Espone su Facebook la propria idea relativa ad un’eventuale mediazione del governo sulle riforme costituzionali, l’ex segretario del Pd Pier Luigi Bersani, in un post che recita: “Leggo di disponibilità a discutere modifiche delle norme sul Senato. Sarebbe davvero una buona cosa”.

“La questione di fondo è semplice: bisogna che in modo inequivocabile i cittadini-elettori decidano e questo può essere solo affermato dentro l’articolo 2 – prosegue il post – È su questo che si vuole ragionare seppur chirurgicamente? Ebbene, se è così lo si faccia con chiarezza e semplicità. Con la consapevolezza, cioè, che ambiguità, tatticismo, giochi di parole potrebbero solo aggravare una situazione già complicata”.

Intanto, prosegue la discussione sul ddl Boschi, e il Pd denuncia l’assenza dei senatori del M5s che soltanto lo scorso giovedì  avevano attaccato “i parlamentari in fuga con i trolley già pronti per il weekend”, nonostante il nuovo calendario d’esame presupponesse un allungamento dei lavori anche a venerdì.

“Se in direzione ci sarà un voto ne prenderemo atto – ha dichiarato l’ex capogruppo Pd, Roberto Speranza, a Montecitorio – ma chiaramente un voto in direzione non può essere vincolante in una materia costituzionale, lo stesso Matteo Renzi ha detto che non ci può essere disciplina di partito sulla Costituzione”.

“Tocca a chi guida il partito svolgere fino in fondo la sua funzione per unirlo”, ha aggiunto.

Renzi: “Una volta chiarito che la riforma in aula comunque ha i numeri per passare, si può ragionare”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Inseguiti da Polizia si schiantano contro Tir: 4 morti nel Casertano - https://t.co/hDbWXKr19Q

Discarica Resit: Cipriano Chianese condannato a 18 anni, assolti Facchi e i fratelli Roma - https://t.co/eWGOpDt5RL

Aversa, corso di formazione su "La comunicazione: viaggio tra libertà e censure" - https://t.co/wdyqoanmzc

Sant'Agata de' Goti, Antonio Piscitelli nuovo presidente della Società Operaia di Mutuo Soccorso - https://t.co/Iq7V3iOfSe

Condividi con un amico