Italia

AULA, Seduta 478 – Approvate le modifiche alle norme sulla Commissione di garanzia degli statuti dei partiti politici

Roma – AULA, Seduta 478 – Approvate le modifiche alle norme sulla Commissione di garanzia degli statuti dei partiti politici

ODG | Resoconto Stenografico | Resoconto Sommario

La Camera ha approvato la proposta di legge: Modifiche all’articolo 9 della legge 6 luglio 2012, n. 96, concernenti la Commissione di garanzia degli statuti e per la trasparenza e il controllo dei rendiconti dei partiti politici (C. 2799-A). Il provvedimento passa ora all’esame dell’altro ramo del Parlamento.

L’Assemblea ha svolto, inoltre, la discussione generale dei disegni di legge: Ratifica ed esecuzione del Trattato di estradizione tra la Repubblica italiana e la Repubblica popolare cinese, fatto a Roma il 7 ottobre 2010 (Approvato dal Senato) (C. 2620); Ratifica ed esecuzione dell’Accordo fra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo della Repubblica del Cile sull’autorizzazione all’esercizio di attività lavorative dei familiari a carico del personale diplomatico, consolare e tecnico-amministrativo delle missioni diplomatiche e rappresentanze consolari, fatto a Roma il 13 dicembre 2013 (Approvato dal Senato) (C. 3056); Ratifica ed esecuzione dell’Accordo di cooperazione scientifica e tecnologica tra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo della Repubblica del Cile, fatto a Roma il 16 ottobre 2007 (Approvato dal Senato) (C. 3155); Ratifica ed esecuzione dell’Accordo tra il Ministro dell’interno della Repubblica italiana e il Ministro dell’interno della Repubblica francese in materia di cooperazione bilaterale per l’esecuzione di operazioni congiunte di polizia, fatto a Lione il 3 dicembre 2012 (C. 3085); Ratifica ed esecuzione dell’Accordo di collaborazione in materia radiotelevisiva fra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica di San Marino, con Allegato, fatto a Roma il 5 marzo 2008 (Approvato dal Senato) (C. 3157).

Alle ore 15 ha avuto luogo lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata, trasmesse in diretta televisiva, sui seguenti argomenti: elementi ed iniziative di competenza in relazione al bando di gara promosso dalla regione Friuli Venezia Giulia per il reperimento di gameti ai fini della fecondazione eterologa (Gigli – PI-CD); elementi ed iniziative di competenza in merito agli effetti della sentenza del Consiglio di Stato che ha accolto il ricorso del comune di Trebisacce contro la trasformazione dell’ospedale in punto di primo intervento rafforzato (Barbanti – Misto); iniziative in materia di medicina difensiva alla luce delle proposte elaborate dalla commissione consultiva istituita presso il Ministero della salute con decreto del 26 marzo 2015 (Calabrò – AP); iniziative per la salvaguardia e la conservazione del patrimonio marino e costiero (Matarrese – SCpI); intendimenti del Governo in ordine ad un eventuale intervento della Nato in Siria (Del Grosso – M5S); iniziative in sede europea volte a sospendere il regolamento «Dublino III» ai fini dell’istituzione di un “diritto d’asilo europeo” (Palazzotto – SEL); chiarimenti in merito all’eventuale adozione, ai sensi della direttiva 2005/85/CE, di una lista nazionale di “Paesi d’origine sicuri”, con particolare riferimento all’eventuale inclusione in tale lista del Pakistan (Gianluca Pini – LNA); proposte del Governo in tema di gestione europea e internazionale dei flussi migratori in vista delle prossime riunioni dei competenti Ministri dell’Unione europea (Amendola – PD); intendimenti del Governo in merito alla gestione e alle prospettive del centro di accoglienza per richiedenti asilo di Mineo (Catania) (Prestigiacomo – FI-PdL); iniziative in ordine ad una nota inviata dall’Ufficio nazionale antidiscriminazioni raziali alla deputata Giorgia Meloni (Rampelli – FdI-AN).

Per il Governo sono intervenuti la Ministra della salute Beatrice Lorenzin, il Ministro dell’ambiente della tutela del territorio e del mare Gian Luca Galletti, il Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale Paolo Gentiloni Silveri e la Ministra per le riforme costituzionali e i rapporti con il Parlamento Maria Elena Boschi.

Nel corso della seduta la Presidente Boldrini ha ricordato la figura del senatore Donato Bruno scomparso lo scorso 17 agosto e ha rivolto un saluto alla famiglia presente in tribuna. L’Assemblea ha osservato un minuto di silenzio.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Forum Polieco, Micillo: "Siamo il Governo dell'Economia Circolare, spegneremo la Terra dei Fuochi" - https://t.co/v60sbI3j92

Mondragone, palazzi storici e scuola “De Amicis”: progetti di messa in sicurezza https://t.co/TyU510HeBG

Maddaloni, droga e armi trovate nelle case popolari https://t.co/VcYYQL7LR1

Aversa, la maggioranza: "Dati falsi su percentuale differenziata, che invece è aumentata" - https://t.co/qRO2faTLsM

Condividi con un amico