Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Rivitalizzare le piazzette: ecco il piano della Giunta

Marcianise – Su proposta del sindaco Antonio De Angelis, e facendo seguito a quanto stabilito nella precedente delibera, nella mattinata del 4 settembre la giunta ha approvato il progetto generale per la rivitalizzazione delle piazzette.

Il piano mira a restituire la funzione di centro aggregativo agli spazi pubblici urbani, nonché a ripristinare ed a conservare lo stato di decoro, utile a garantirne la fruibilità alla cittadinanza,  senza dover gravare sulle casse comunali, data la carenza di fondi.

La delibera odierna, propedeutica alla promulgazione del bando di gara di affidamento a terzi, definisce le aree oggetto d’intervento e stabilisce  parte dei termini della successiva convenzione,  definendo nel dettaglio gli impegni dell’eventuale aggiudicatario.

Nello specifico, questi sarà tenuto a garantire la sicurezza della piazza, e a provvedere alla sua pulizia, nonché alla manutenzione ordinaria e straordinaria del verde, dell’arredo urbano, e degli impianti o delle strutture eventualmente ubicatevi.  Dal momento che il progetto redatto prevede la collaborazione tra Comune e soggetti privati, questi ultimi dovranno inoltre rendere gli spazi loro affidati accessibili al pubblico tutti i giorni dalle ore 8 alle 21, e dovranno altresì consentirne la sosta libera e gratuita. In piazza Pertini, anch’essa interessata dal provvedimento, dovrà inoltre essere riservato uno spazio adeguato per la sgambatura dei cani.

Per tutte le piazzette è prevista la corresponsione di un canone al Comune, da destinare alla cura degli spazi che non riusciranno ad essere affidati.

Dal canto loro, gli aggiudicatari, previa uniformazione alle prescrizioni vigenti, potranno somministrare alimenti e bevande ed organizzare qualsivoglia attività ludico- ricreativa.

Di stampo diverso la collaborazione con le associazioni che, come noto, potranno essere parte del progetto.  Una volta espletate le procedure di gara del bando in via di promulgazione, esse potranno richiedere l’assegnazione gratuita delle piazze rimaste, definendone le modalità di gestione in una riunione che l’amministrazione, attraverso il sindaco De Angelis, convocherà nelle prossime settimane.

“Riteniamo – ha spiegato il primo cittadino –  che il percorso tracciato, con obblighi e facoltà dell’aggiudicatario dettagliatamente definite, ci potrà consentire di valorizzare le nostre piazze ed i nostri parchi. Del resto, lo stato attuale dell’erario comunale ci avrebbe consentito soltanto interventi sporadici che non avrebbero garantito in modo diuturno né decoro né pulizia, con il risultato che non avremmo risolto né tale questione, né altre. Invece, con le poche risorse che abbiamo, stiamo cercando nel redigendo bilancio di trovare soluzioni a problemi che, data la penuria di alternative di definizione, resterebbero irrisolti. Mi riferisco ad esempio ai servizi sociali, che abbisognano di attenzioni adeguate. Questo è un momento delicato per Marcianise e richiede la massima concentrazione: come ho avuto modo di affermare, dopo il consiglio comunale di lunedì prossimo, riaggiornerò il vertice di maggioranza, che avevo indetto lo scorso 2 settembre.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cesa, concessione contributi per trasporto disabili: pubblicato il bando - https://t.co/93bTW9PeyI

Marcianise, furto di energia elettrica: barista a giudizio - https://t.co/Qf0LBlZ6hF

Natale, "AversaTurismo" presenta "In cammino verso il Millennio" - https://t.co/i8f6Wk1QOx

Grazzanise, il 9° Stormo dell'Aeronautica accoglie i bimbi delle case-famiglia - https://t.co/EN0SJuTg8j

Condividi con un amico