Carinaro

Perseguita e picchia l’ex convivente: in carcere 73enne carinarese

Carinaro – Un 73enne di Carinaro, già sottoposto agli arresti domiciliari, è stato condotto in carcere dai carabinieri della locale stazione con l’accusa di percosse ed atti persecutori nei confronti della ex convivente.

L’ordinanza di aggravamento della misura cautelare, emessa dal tribunale di Napoli Nord, è scattata alla luce del perdurare della condotta persecutoria dell’uomo.

I militari dell’Arma lo hanno trasferito nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico