Aversa

L’opposizione: “Sagliocco rassegni le dimissioni e metta fine al teatrino”

Aversa – “Sagliocco prenda atto che la maggioranza politica non c’è più e rassegni le dimissioni, mettendo così fine a questo teatrino. Ci sembra cristallino che, se a 24 ore dallo scioglimento del consiglio comunale sul bilancio non c’è ancora la nuova convocazione, siamo di fronte ad un problema di natura politica difficilmente superabile”. 

Lo dichiarano i consiglieri comunali d’opposizione di Aversa che continuano: “Evidentemente non si reputa la nuova convocazione urgente Diffida o non diffida, bilancio o non bilancio, questa amministrazione comunale è giunta al capolinea. Noi dodici non parteciperemo a questo teatrino e annunciamo che non parteciperemo ad una eventuale seduta convocata in extremis valutando gli atti consequenziali da porre in essere”.

“Riteniamo le dimissioni l’unica risposta possibile in risposta alle continue pressioni dei singoli consiglieri comunali che a turno hanno provato da alzare la posta con il primo cittadino. Del resto quando si lavora per annientare i partiti e si vuole governare come un monarca il rischio è di essere ostaggio”.

“Con le dimissioni salverebbe almeno la faccia. Lo sfascio ora è sotto gli occhi di tutti perché questa approssimazione per l’atto fondamentale di programmazione economica non è accettabile. Il ritorno alle urne a primavera ci sembra l’unica opzione possibile. Bisogna dare agli aversani la possibilità di scegliere un esecutivo che amministri davvero questa città”. 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico