Avellino Prov.

Pratola Serra, denunciati due bracconieri napoletani

Pratola Serra (Avellino). I carabinieri delle stazioni di Pratola Serra e Montemiletto hanno sorpreso e deferito in stato di libertà un 54enne ed un 58enne della provincia di Napoli, censurati, ritenuti responsabili di maltrattamenti di animali in concorso, divieto di uccellagione e porto di oggetti atti ad offendere.

Nello specifico i due venivano trovati in una contrada rurale intenti a posizionare strumenti per la cattura di uccelli di specie protetta. Nel corso dell’operazione venivano sottoposti a sequestro vari attrezzi per la cattura di uccelli, in particolare: reti, corde, una falce per giardinaggio, un’accetta, un richiamo elettronico, tre gabbie con all’interno quattro  uccelli di razza cardellino (specie protetta) utilizzati per il richiamo.

Al termine dell’attività e successivamente a visita veterinaria gli uccelli già catturati,  10 cardellini venivano messi in libertà mentre quelli utilizzati per il richiamo sono stati affidati al servizio veterinario dell’ASL per la procedura di liberazione dopo un periodo di ambientamento.

Per i due scattava dunque la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino. A loro carico, attesa l’illiceità della condotta posta in essere che rendeva ingiustificata la presenza sul territorio, veniva altresì inoltrata proposta per l’emissione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

"Trappola d'Amore", 30enne casertano truffato su Facebook: 3 arresti - https://t.co/IHgbyXyUDN

La marchigiana Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia - https://t.co/Bs9GDtKYWu

Per un anno una ragazza manda foto "hot" ad un uomo: poi scopre che è il padre - https://t.co/88fKx2Lc9S

Canada, uccide un orso e un alce e posta le foto: bufera su ex giocatore di hockey - https://t.co/pvIvEOc7KH

Condividi con un amico