Home

Volo Alitalia colpito da fulmine: atterraggio emergenza a Napoli

Roma – È stato costretto all’atterraggio di emergenza  all’aeroporto di Capodichino il pilota del volo Alitalia in partenza da Roma e diretto a Milano.

Causa un violento nubifragio che si è abbattuto sulla capitale, il pilota del volo Alitalia Roma – Milano ha dovuto effettuare la manovra d’emergenza. A bordo 11 passeggeri che non hanno riportato danni e ferite.

L’aereo si è trovato nel mezzo di una forte grandinata subito dopo il decollo, mentre saliva di quota. Durante il temporale, è stato colpito infatti  da un fulmine che lo ha centrato nella parte anteriore. A quel punto, spiegano fonti dell’azienda, i piloti hanno deciso di dirigersi a sud, chiedendo un atterraggio prioritario nell’aeroporto di Napoli dove le condizioni meteorologiche erano buone. L’aereo si trova ora nelle officine tecniche dell’Alitalia, all’interno dell’aeroporto Napoli-Capodichino.

I passeggeri a bordo dell’aereo sono stati assistiti dal personale dello scalo napoletano e stanno tutti bene, anche se visibilmente provati per l’esperienza.

Quando è giunta la notizia dell’atterraggio di emergenza, a Capodichino è immediatamente scattata la macchina dei soccorsi ma tutto è andato bene. Dei 111 passeggeri che da Roma erano diretti a Milano in 22 hanno preferito rientrare a Roma con un bus messo loro a disposizione. Gli altri sono ripartiti in aereo per Linate.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico