Home

Vince al Superenalotto e si suicida: “I soldi non ti fanno felice”

Aveva vinto una grossa cifra al Superenalotto ma ha deciso di togliersi la vita. Stavolta nulla a che vedere con crisi e disoccupazione, bensì l’esatto contrario: troppi soldi e la ricerca di un qualcosa che la ricchezza non dà.

L’estremo gesto Gigi Podda, 49 anni, di Sanluri (Cagliari), lo ha compiuto poche ore dopo che, su Facebook, aveva condiviso queste parole: “I soldi ti fanno ricco. Il rispetto e l’educazione ti fanno signore”. Un messaggio postato intorno all’una e trenta di notte. La mattina dopo Gigi è stato trovato morto, probabilmente per suicidio. Sul corpo, infatti, non c’era nessun segno di violenza, secondo il racconto della “Unione Sarda”.

Da quanto si apprende, sembra che Gigi abbia inferito una dose eccessiva di medicinali o bevuto liquidi velenosi. A stabilirlo sarà l’esame autoptico. Poi c’è un biglietto lasciato sul tavolo da cucina dove l’uomo avrebbe riportato le proprie intenzioni di voler farla finita.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico