Arzano

Si rifiuta di continuare a fare sesso: l’amante lo sequestra in seminterrato

Arzano (Napoli) – Lui si è rifiutato di avere altri rapporti sessuali con l’amante. E lei lo ha sequestrato, chiudendolo a chiave nel seminterrato di casa. L’uomo è però riuscito a far intervenire i carabinieri che hanno arrestato la donna con l’accusa di sequestro di persona.

E’ successo ad Arzano, comune nell’hinterland nord di Napoli. La donna, residente in Liguria, era tornata in Campania per trascorrere un periodo di ferie, dopo aver fatto la conoscenza del giovane con il quale aveva deciso di concedersi una fugace relazione estiva.

L’incontro tra i due era stato organizzato a casa di lei: dopo avere consumato, il giovane amante aveva chiesto di andare via. Lei, però, ancora desiderosa delle sue prestazioni, si è ribellata. Alle insistenze del giovane di lasciare l’alcova, la donna ha reagito usando le maniere forti: ha preso le chiavi ed è riuscita a chiudere l’amante nel seminterrato dalla sua abitazione. Lui ha chiesto aiuto ad alcuni passanti, i quali hanno subito avvertito i militari dell’Arma.

La donna è stata condotta al tribunale di Napoli Nord, ad Aversa (Caserta), dove il giudice ha convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di firma, in Liguria, per la focosa amante.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Villa Literno, rubavano energia elettrica da 8 anni: denunciati madre e figlio - https://t.co/1kRJJRzLxP

Giornaliste minacciate e senza scorta: ma Alessandra Tommasino e Tina Cioffo non mollano - https://t.co/pk95zjH7j7

A Napoli studenti in versione "La Casa di Carta" per protestare contro aumento tasse - https://t.co/2Tykepd91V

Aversa, perde il controllo dell'auto e si ribalta all'ingresso del Parco Pozzi - https://t.co/cJt19BEilh

Condividi con un amico