Home

Sara Jessica Parker: “Non volevo essere Carrie Bradshaw”

Eppure, lei, divenuta famosa proprio grazie a quella strana giornalista sempre alla rincorsa dell’amore, non ne voleva proprio sapere di vestire i panni di Carrie Bradshaw, panni e scarpe che avrebbero portato, di lì a poco, un’enorme fortuna alla sua carriera.

Una volta girata la prima puntata polita – si racconta – la Parker era poi pronta a lavorare gratis per la Hbo. A rivelare l’ostinazione di Sarah Jessica Parker di prender parte al cast di “Sex and City” è stato il marito dell’attrice Matthew Broderick che ha raccontato: “La verità è che Sarah non voleva impegnarsi in una lunga serie tv, ha provato in tutti i modi a svincolarsi dal contratto, era persino disposta a girare tre film gratis”.

La HBO, che ha firmato la produzione di tutte le serie di “Sex and City” però respinse le proposte e la obbligò a interpretare la giornalista newyorkese tutta moda e amori. Per la sua fortuna e quelle di milioni di fan che ancora adesso la considerano un simbolo di stile.

E dire che dopo quel lunghissimo racconto di amore, sentimento, sesso e moda sul piccolo schermo, Saraj Jessica Parker ha preso parte anche al cast dei due film ispirati alla serie tv. Il terzo? In arrivo al cinema. Più successo di così…

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, il sindaco Moretti in campo con la sua lista: "Ho già una rosa di 20 candidati" - https://t.co/h1LdDg6Iqh

"La Radiologia per il riscatto della Terra dei Fuochi": congresso medico a Marcianise - https://t.co/PkXp4V5sH9

Aversa, De Angelis: "Premieremo la classe più 'green' del Secondo Circolo" - https://t.co/KqdZecGGlW

Trentola Ducenta, Bottigliero presenta i candidati Catalano, Mare, Iuliano e Abate - https://t.co/X03vtirYsH

Condividi con un amico