Campania

Salerno, bimba punta da siringa abbandonata in spiaggia

Salerno –  È ancora in apprensione la famiglia di una bimba di otto anni punta da una siringa mentre passeggiava in spiaggia.

È accaduto a Salerno, dove una bambina di otto anni è stata punta da una siringa lasciata in spiaggia. Accanto a lei, i genitori e uno zio, che hanno trasportato subito la piccola in ospedale. L’ago sarebbe arrivato nel calcagno desto, pur avendo la bimba ai piedi un paio di infradito di plastica.

La piccola era al mare con la famiglia presso uno stabilimento balneare del centro ma facendo una passeggiata è stata punta dai resti di una siringa che si trovava sulla battigia di una parte di arenile pubblico, nei pressi del Grand Hotel Salerno. Immediata la corsa all’ospedale, la bimba dovrà sottoporsi a una serie di esami per scongiurare contagi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico