Home

Roma, armati di pistola rapinano due volte lo stesso supermercato

Roma – Gli agenti del commissariato di polizia Spinaceto, diretto da Moreno Fernandez, hanno dato esecuzione a due ordini di applicazione di custodia cautelare – arresti domiciliari con applicazione di braccialetto elettronico – emessi dal Tribunale di Roma nei confronti dei pregiudicati romani A.E., di 36 anni, e G.E., di 52.

Le indagini hanno consentito di raccogliere nei loro confronti gravissimi e concordanti indizi di reato, tali da poter ritenere gli stessi responsabili di almeno due distinte rapine, consumate rispettivamente il 3 aprile e 27 giugno, in un supermercato di via Carmelo Maestrini.

Gli stessi, parzialmente travisati con un cappellino tipo baseball, armati di pistola, con lo stesso modus operandi, costringevano gli addetti alle casse a consegnare rispettivamente denaro contante pari a 800 euro e 1350 euro, allontanandosi subito dopo con il bottino.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico