Home

Mondiali Nuoto: Pellegrini argento nei 200sl, Paltrinieri negli 800sl

Un compleanno d’argento per Federica Pellegrini. Ai Mondiali di nuoto in corso a Kazan, la campionessa azzurra, che oggi compie 27 anni, non delude e si piazza al secondo posto nei 200 sl con il tempo di 1’55″32 conquistando il sesto podio consecutivo iridato nella specialità. A conquistare la medaglia d’oro la strepitosa americana Katie Ledecky (1’55″16), bronzo per l’altra americana Missy Franklin (1’55″49).

L’argento di Kazan arriva dopo l’argento a Montreal 2005, il bronzo a Melbourne 2007, l’oro a Roma 2009 e Shanghai 2011 e l’argento a Barcellona 2013. “Sono felice perché pensavo di non farcela: tutti mi dicevano di fare i 400 stile, che i 200 erano troppo veloci per me, è stato un po’ difficile lottare contro tutte queste voci”, ha detto la Pellegrini in lacrime subito dopo la gara ai microfoni di Raisport – Riuscire a prendere la medaglia nel mio ultimo mondiale a 10 anni dalla prima è stato importantissimo – ha aggiunto – Sapevo che la gara non sarebbe stata veloce come immaginavo. Ci ho provato fino alla fine tutte e mi sono concentrata sulla mia gara”.

Strepitoso Gregorio Paltrinieri. Ai Mondiali di nuoto in corso a Kazan, l’azzurro conquista una splendida medaglia d’argento negli 800sl con il tempo di 7’40″81, che è il nuovo primato europeo. L’oro va al cinese Sun Yang, detentore del titolo che ha dovuto lottare fino all’ultima vasca contro Greg prima di spuntarla e di trionfare. Medaglia di bronzo per l’australiano Mack Horton. “E’ stato bravo a battermi”, ha detto Paltrinieri dopo la gara.

Sun Yang si è imposto con il tempo di 7’39″96. Mack Horton ha chiuso in 7’44″02. “E’ stata una bella gara, l’ho gestita dall’inizio e ho fatto tutto in progressione. Ho provato a vincerla negli ultimi 100 metri, ero sicuro di perdere ma non volevo perdere – ha commentato Paltrinieri a Raisport – Sono contento del tempo, sapevo di essere in una buona forma, volevo fare bene, sono contento. Ora ci sono 1500 sono la mia gara, spero di fare bene. Staremo a vedere, ho voglia di farli”.

La Gran Bretagna ha vinto l’oro nella staffetta 4X100 mista mista, specialità che si disputava per la prima volta al Mondiale di nuoto in corso a Kazan. Argento agli Stati Uniti, bronzo alla Germania. Sesto posto per l’Italia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico