Caserta Prov.

La fidanzata lo lascia senza cibo: evade dai domiciliari e scappa a Firenze

Caserta – Si trovava ristretto agli arresti domiciliari in provincia di Caserta, in casa della fidanzata, ma lei se n’era andata senza preparargli il pranzo. L’uomo ha quindi deciso di rompere il braccialetto elettronico, evadere e scappare a Firenze, dove vivono alcuni suoi familiari.

Ma è stato arrestato mentre stava seduto su una panchina in un parco pubblico in via Canova, nel capoluogo toscano.

Ai poliziotti che lo hanno preso ha spiegato che lui e la fidanzata avevano litigato e lei era andata via lasciandolo a stomaco vuoto e senza cibo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico