Home

Gabriel Garko: “Pronto a passare dall’altra parte della cinepresa”

Stanco del ruolo del mafioso che lo porterà ancora in tv, dal 1 settembre, nel quarto capitolo de “L’onore e il rispetto”, Gabriel Garko ha scelto di cambiar pelle e cominciare a far il bravo ragazzo nella nuova fiction “Non è stato mio figlio”.

Ormai stufo dei panni di Tonio Fortebracci, personaggio che, suo malgrado gli ha portato molta fortuna, l’attore ha scelto di cambiar rotto e di recitare accanto a Stefania Sandrelli la parte dell’uomo buono.

“Anche in questo caso mi ritrovo con una pistola – ha svelato a Tv Sorrisi e Canzoni – Ma non dovrei sapere come si usa. Sul set rischiavo di confondermi”.

Andrea Geraldi, un imprenditore accusato ingiustamente di omicidio, è un personaggio diametralmente opposto a Tonio perché “è un bravo ragazzo che suo malgrado finisce in una brutta storia”. Sul set ritroverà anche Stefania Sandrelli: “Con Stefania ci divertiamo, è una giocherellona e anche un po’ chioccia: davvero perfetta per interpretare il ruolo di mamma”.

Nel cast di “Non è stato mio figlio” vedremo anche la bella Adua Del Vesco, con cui è stato recentemente paparazzato in atteggiamenti intimi. “Mi hanno beccato e mi sono abbastanza arrabbiato – ha ammesso l’attore – E’ un periodo che i paparazzi mi seguono ovunque. E’ vero, sono un personaggio pubblico e sono pronto ad essere giudicato. Ma nessuno deve giudicare la mia vita privata”.

Dopo tanti ruoli da duro mostrerà finalmente il suo lato buono, ma non è l’unica novità. “Sono salito di gradino in gradino e ora mi trovo a comandare una nave che so perfettamente come funziona. Sul set sono a mio agio, ho imparato molto anche di regia e produzione. Non nego che in futuro potrei passare dall’altra parte della cinepresa”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Lodi, droga e corruzione in carcere: complici agente penitenziario e infermiera - https://t.co/xs2YlelYwT

Palermo, si lancia da auto rubata durante inseguimento: arrestato - https://t.co/YqoLkAHKa6

Foggia, droga nella baracca: arresto bis per i Portante - https://t.co/EH4Lh7pFs6

Catania, un bunker della droga dietro al frigorifero - https://t.co/i4V7zkAwj9

Condividi con un amico