Esteri

Attacco kamikaze a Kabul: 4 morti e oltre 15 feriti

Succede a Kabul nella mattinata del 10 agosto, una forte esplosione provocata da un’autobomba vicino all’ingresso dell’aeroporto della città ha provocato ben quattro morti e più di quindici feriti, alcuni in condizioni gravissime.

A rivelare la notizia è un portavoce del ministero della salute. Sinora nessuno ha rivendicato la responsabilità dell’attentato. L’attacco è avvenuto in una zona molto affollata, ma secondo gli addetti alla sicurezza probabilmente aveva come reali obiettivi due veicoli blindati che si trovavano nelle vicinanze.

Il capo della polizia di Kabul, Sayed Gul Agha Rouhani, ha infatti spiegato che un attentatore suicida si è lanciato con un’autobomba contro un checkpoint vicino all’ingresso dell’aeroporto riservato ai civili. Khaama Press ha poi riportato che l’attentato è avvenuto al passaggio di un convoglio di funzionari governativi.

Questa è l’ennesima prova della situazione difficilissima che sta vivendo la città afghana. L’allerta è, infatti, massima soprattutto in seguito agli attacchi dello scorso fine settimana che hanno contato più di 50 vittime tra civili e membri delle forze di sicurezza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico