Home

Anziana torturata e violentata per un televisore e 100 euro: fermato rumeno

Bari – La squadra mobile di Bari ha tratto in arresto uno dei tre componenti della banda che, lo scorso 17 agosto, ha rapinato in casa, picchiato e stuprato una 69enne a Carbonara.

In manette Daniel Flavius Lunga, 26 anni, romeno, mentre è in corso la caccia ai due complici. Deve rispondere delle accuse di rapina e lesioni aggravate ma gli investigatori gli contestano anche il reato di violenza sessuale.

Il giovane, insieme ad altre due persone, nella serata di lunedì scorso, fece irruzione nell’abitazione della donna, immobilizzata e aggredita brutalmente, tanto da dover essere ricoverata in ospedale con una prognosi di 20 giorni. E’ emerso che i tre balordi avrebbero abusato della donna dopo averla stordita con una piccola macchinetta che rilascia scosse elettriche.

Impadronitisi di un televisore, alcuni oggetti personali e di cento euro in contanti poi si diedero alla fuda. Ad incastrarli le impronte lasciate e alcune immagini delle telecamere di sorveglianza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico