Esteri

Aereo malese abbattuto: trovati frammenti di missile russo

Frammenti di un presunto sistema missilistico russo sono stati rinvenuti sul sito del disastro del volo MH17, nella parte orientale dell’Ucraina.

Lo rivelano gli investigatori olandesi che lavorano sul caso dell’aereo della Malaysia Airlines in volo tra Amsterdam e Kuala Lumpur precipitato il 17 luglio 2014 e precipitato in una zona dell’Ucraina in mano ai ribelli filorussi.

Le parti trovate, probabilmente appartenenti ad un Buk terra-aria sono considerate di “particolare interesse” e potrebbero contribuire a stabilire i responsabili del disastro, è stato detto.

Anche se al momento, hanno precisato, non è stata comprovata «una relazione causale» tre la parti rinvenute e i fatti avvenuti nel luglio 2014. Nel disastro dell’aereo, che si ritiene sia stato abbattuto, morirono i 283 passeggeri ed i 15 membri dell’equipaggio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico