Parete

Vitale: “Funzionano gli spazi pubblici in concessione”

Parete – “Un fenomeno che è cresciuto anno dopo anno da quando con l’affidamento di spazi pubblici a chioschi, bar e pizzerie le piazze del nostro comune sono diventate finalmente un luogo vivibile e punto di incontro e di svago per i giovani e le famiglie della nostra comunità”.

Lo afferma il sindaco di Parete, Raffaele Vitale, soddisfatto per lo stato di vitalità raggiungo dal paese anche grazie ad un cambio di passo nella gestione di alcuni beni pubblici.

“Le attività commerciali che li gestiscono, oltre a fornire prestazioni per l’ente (pulizia, manutenzioni e canone annuale) hanno  programmato attività, intrattenimenti, che di fatto sono diventati un punto di riferimento per la cittadinanza che ha scelto, per forza o ragione, di restare in città. Il tutto a costo zero – ovvero senza spese alcune per l’ente- che anzi riceve prestazioni a suo vantaggio. Abbiamo in tal modo raggiunto l’obiettivo  principale che è quello di aver aiutato ad uscire dalle mura domestiche anziani e famiglie, i quali, in un agro sempre più congestionato da traffico ed edificazione selvaggia, possono ora frequentare questi spazi ed avviare processi di socializzazione abbandonando i social network e non rifugiandosi in quei non luoghi che sono i  centri commerciali artificiali”.

“Ringrazio tutte le attività commerciali  – conclude Vitale – che hanno avuto fiducia nell’intento dell’amministrazione. In villa comunale, in piazza Berlinguer,  in piazza Leopardi e in ultimo anche piazza Guido Rossa e piazza Massimo Troisi ci sono adesso attività serali  quotidiane. Stiamo così vivendo una piccola inversione di tendenza rispetto ai paesi limitrofi, i cui cittadini si riversano in massa nella movida aversana. Siamo protagonisti di una piccola resistenza paretana”. 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico