Sant’Arpino

Spaccio vicino centro sportivo: arrestato pusher di Succivo

Sant’Arpino – I carabinieri hanno proceduto al deferimento, in stato di libertà, di un 42enne di Succivo, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel prosieguo degli specifici servizi volti al contrasto del fenomeno dello spaccio e dell’uso di sostanze stupefacenti, già in corso da alcuni giorni, i militari della stazione di Sant’Arpino hanno notato l’uomo aggirarsi, con fare sospetto, nei pressi di una struttura sportiva scambiando brevi incontri con giovani del luogo.

Insospettiti dal continuo viavai sono intervenuti identificando l’uomo e sottoponendolo a perquisizione personale a seguito della quale è lo hanno trovato in possesso di 0,6 grammi di hashish e della somma di 270 euro in banconote di piccolo taglio, delle quali non era in grado di giustificarne il possesso.

La sostanza stupefacente rinvenuta e la somma in denaro, sicuro provento dell’attività di spaccio, sono state sottoposte a sequestro. L’uomo, invece, è stato deferito alla Procura della Repubblica di Napoli Nord. Nel corso del medesimo servizio, inoltre, sono stati sottoposti a controllo altri giovani, due dei quali sono stati trovati in possesso di dosi di marijuana per uso personale e pertanto segnalati alla Prefettura di Caserta.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico