Aversa

M5S: “L’opposizione ha preferito salvaguardare la poltrona?”

Aversa – Il comportamento di astensione scelto dall’opposizione consiliare in occasione dell’assemblea comunale destinata ad approvare il piano finanziario 2015 offre al Movimento Cinque Stelle occasione per sottolineare l’inconsistenza delle forze politiche che la compongono.

In una nota trasmessa da Vincenzo Noviello, rappresentante del Meetup 5 Stelle per i rapporti con le Istituzioni, gli attivisti scrivono: “Lo scorso 29 luglio la minoranza in Consiglio comunale, ad oggi composta di ben 12 unità, alle ore 9,30 ha deciso di ritirarsi in buon ordine piuttosto che celebrare l’assemblea straordinaria e infliggere il colpo mortale all’amministrazione, salvo poi il giorno seguente alle ore 16,40 leggere un comunicato a firma congiunta, per bocca del consigliere Gianpaolo Dello Vicario, attraverso il quale si è preferito sollevare la questione, peraltro priva di fondamento, della presenza o meno della urgenza del pubblico consesso”.

“Tanto premesso delle due l’una: o non si conoscono i regolamenti o si è preferito salvaguardare la poltrona, spesso vuota commissione bilancio. Ai cittadini aversani l’ardua sentenza”, conclude la nota.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico