Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Immigrazione, la maggioranza: “La cialtroneria della disadattata opposizione”

Mondragone “Non vogliamo star dietro alla cialtroneria della disadattata opposizione alla Città che, invece di agire nel bene della comunità, invece si assumersi le proprie responsabilità istituzionali, decreta un clamoroso passo indietro della dialettica politica, invitando di fatto i cittadini a non denunciare, evocando nei fatti un clima omertoso da entroterra siciliano degli anni ‘50”.

E’ il nuovo attacco che la maggioranza del sindaco Giovanni Schiappa rifila all’opposizione consiliare sul tema dell’immigrazione.

“Nonostante l’inquietante figuraccia dei giorni scorsi – continuano dalla maggioranza – prodotta a margine del nostro appello al rispetto delle regole, si sono affidati ad una risposta sconclusionata e maldestra, formalmente ascrivibile al consigliere Piazza ma che, nello stile, ricorda (chissà come mai) qualche intramontabile e nostalgico suggeritore di buca dello stesso piazza, che oggi vaga senza una meta nel tentativo di recuperare una credibilità politica definitivamente sopita”. 

“Ringraziamo il buon Peppino Piazza e gli amici dell’opposizione: decliniamo l’invito alle chiacchiere che più volte ci è stato inoltrato, preferendo un lavoro quotidiano a cui, invece di perdere tempo a creare inciuci, gli amici oppositori dovrebbero unirsi con serietà ed abnegazione, certamente non affrontando il problema in maniera adolescenziale su Facebook come continua fare il più volte candidato sindaco Mario Fusco, che ogni volta emana spiritose sentenze nell’auto convincimento di essere un po’ Cassazione e un po’ primo ministro. Torneremo a prendere in considerazione gli irriguardosi oppositori della civiltà quando chiederanno scusa a tutti i cittadini onesti per aver osteggiato con la loro dialettica l’invito a denunciare gli incivili posto in essere dall’intera maggioranza consiliare”. 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico