Gricignano

Gricignano, rimossi i “big bag” dalle strade campestri

Gricignano – La questione “big bag”, i sacchi bianchi contenenti rifiuti prelevati dalle discariche abusive situate nelle zone campestri di Gricignano, qualche giorno fa aveva sollevato numerose polemiche soprattutto in relazione alle dichiarazioni del commissario per l’emergenza roghi in Campania, Donato Cafagna, che aveva accusato i comuni di “sprecare” i fondi regionali per bonifiche che, a suo dire, restano “incompiute”.

Da circa quindici giorni, tuttavia, il Comune ha provveduto al prelievo dei sacchi, attraverso la Sri di Gricignano. Particolarmente interessata dal fenomeno era la strada consortile che costeggia i binari della stazione ferroviaria, che ad oggi si è vista “liberata” dall’ingombrante presenza dei “big bag”.

Tuttavia, sono ancora presenti cumuli di rifiuti sistemati dagli operai della Campania Ambiente, azienda che si occupa della bonifica dei siti inquinati sul territorio, in attesa di prelievo.

Resta, tra l’altro, l’emergenza riguardante gli sversamenti illegali: sono tanti coloro che, incuranti dell’installazione delle telecamere comunali, continuano ad abbandonare rifiuti nelle zone periferiche della cittadina.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Roma, corruzione per case popolari: 6 arresti - https://t.co/V7mv5hVZfM

Milano, 5 rapine in una settimana: arrestato l'incubo dei supermercati - https://t.co/eAXGfn0P2C

Lodi, rapina prostituta e la getta dalla finestra: arrestato - https://t.co/NTsHQMStjP

Condividi con un amico