Caserta Prov.

Consiglio, l’opposizione: “Auguriamo a Stabile pronta guarigione”

Aversa – I consiglieri comunali Michele Galluccio, Gianpaolo Dello Vicario, Augusto Bisceglia, Pasquale Pandolfi, Marco Villano, Mimmo Palmieri, Salvino Cella, Salvatore Candida e Gino Della Valle, in merito in quanto accaduto, durante la seduta del consiglio comunale di lunedì, al presidente dell’Assise, Giuseppe Stabile, dichiariamo la loro vicinanza e gli fanno gli auguri di una pronta guarigione.

Poi intervengono sulla questione delle questioni pregiudiziali che, alle ore 13.15, ha visto il presidente Stabile sospendere la seduta per una pausa pranzo di 45 minuti. Alle 14 si sarebbe dovuto ripartire: l’opposizione era al completo in aula e chiedeva di fare l’appello, ma data l’assenza della segretaria comunale, protrattasi fino alle 14.15, e quella del presidente Stabile, fino a quel momento non è stato possibile fare l’appello.

“Alle ore 14.15 – spiegano i consiglieri – la segretaria è arrivata con 15 minuti di ritardo rispetto a quanto precedentemente convenuto.  Il consigliere anziano Gino Della Valle, allora, in sostituzione del presidente Stabile, come previsto dalle norme del regolamento, ha proceduto con l’appello. Teniamo a precisare che in quel momento non sapevamo quanto fosse accaduto al presidente Stabile. Lo abbiamo appreso soltanto dopo. All’appello erano presenti 11 consiglieri più il consigliere anziano. Quindi, non c’era il numero legale. Poi il consigliere anziano abbandonava la seduta”.

Ora i consiglieri dell’opposizione dichiarano di essere “disponibili a partecipare ad una nuova convocazione del Consiglio comunale e ciò per rispetto della città e del presidente Stabile”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico