Aversa

Consiglio, il caso notifiche: Dello Vicario si rivolge al Prefetto

Aversa – Appello al prefetto di Caserta per la vicenda Aversa. Ad annunziarlo il consigliere comunale di Forza Italia, Gianpaolo dello Vicario, che ha preannunziato una richiesta di audizione, affermando che sarà comunque presente alla seduta di consiglio comunale di lunedì quando l’assise cittadina sarà chiamata ad approvare il bilancio preventivo per il 2015.

«A seguito della comunicazione mia e di Domenico Palmieri – della mancata notifica della convocazione del consiglio comunale sul bilancio di previsione il sindaco ha affermato che è stato effettuato tutto in modo regolare salvo poi lavarsi le mani dicendo che la verifica spetta alla segretaria e al presidente del consiglio. Noi, responsabilmente, avevamo chiesto di effettuare le verifiche del caso, e, al fine di regolarizzare la posizione, di adottare, in caso di riscontro, gli adempimenti consequenziali per evitare uno svolgimento viziato del consiglio e l’adozione di atti che potrebbero risultare illegittimi».

L’esponente azzurro afferma anche «mai e poi mai tradirei il mandato elettorale sottraendomi al confronto per esporre la mia idea di città» e definisce Sagliocco « un re che si trasforma in Ponzio Pilato».

Dello Vicario, poi, si rivolge alla maggioranza per chiedere: «E’ troppo chiedere a questa maggioranza di svolgere il mandato consiliare in modo serio, completo e consapevole? E’ troppo chiedere, come già fatto in tante occasioni più gravi, la verifica e il rispetto delle regole a questa maggioranza? E’ troppo chiedere a questa maggioranza un approccio meno arrogante e prepotente?». In chiusura un appello: «Spero che Il prefetto questa volta, facendo seguito ad un istanza scritta di audizione personale che formuleremo la settimana prossima, possa dirimere il caso de quo oltre ai tanti altri casi denunciati che hanno imbarazzato la città soprattutto dopo la ribalta di taluno sulle cronache giudiziarie».

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico