Maddaloni - Valle di Maddaloni

Cava Monti, Regione finanzia classificazione rifiuti

Maddaloni – Cava Monti, la Regione Campania finanzia con 250mila euro il piano di indagine integrativo sulla classificazione dei rifiuti.

Con lo schema, ora approvato, la Regione si impegna ad anticipare le somme necessarie consentendo all’ente calatino di recuperare le stesse in danno ai proprietari del terreno inadempienti.

Attraverso i fondi stanziati dalla Regione Campania sarà effettuato un piano di indagine integrativo che darà il via alla caratterizzazione dei rifiuti e alla messa in sicurezza dell’ex cava tufacea, per anni abbandonata a se stessa.

“Sono contenta che il governatore De Luca – dichiara il sindaco Rosa de Lucia – sulla scorta dell’accordo già siglato con l’ex presidente Caldoro, abbia accelerato sulla caratterizzazione dei rifiuti di Cava Monti dimostrando, anch’egli, interesse ed attenzione alle tematiche ambientali della città di Maddaloni. Il prossimo passo sarà adesso la firma dell’accordo in Regione. Anche in questo caso, così come abbiamo dimostrato per la bonifica del Foro Boario, i cui lavori hanno subìto una netta ripresa con la mia amministrazione, saremo in grado di gestire la questione Cava Monti con le stesse competenze e capacità, andando a colmare anni di mal governo e cattiva gestione della cosa pubblica”.

La Regione Campania ha approvato lo schema con delibera di giunta n. 377 del 7 agosto 2015. Il Comune di Maddaloni, invece, aveva già deliberato, su proposta del primo cittadino Rosa de Lucia, lo scorso 21 maggio 2015.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico