Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, bilancio non approvato entro luglio: l’opposizione insorge

Casapesenna – Entro il 31 luglio doveva essere approvato il bilancio preventivo, cosa non avvenuta a Casapesenna e che ha sollevato critiche da parte dell’opposizione.

“Mentre negli altri comuni – afferma il capogruppo di ‘Noi Casapesenna’, Antonio Garofalo – hanno fatto salti mortali per inviarli nei termini stabiliti, da noi tutto ciò non si è verificato. Tristemente, l’amministrazione De Rosa non è riuscita ad approvare il bilancio entro i termini di legge previsti e ad oggi non si sa quando si convocherà il Consiglio comunale per approvarlo”.

“Forse perché l’amministrazione in questi giorni è interessata a risolvere problemi interni inerenti al Pd? O forse perché non si è all’altezza di redigere un bilancio, visto che di assessori alle finanze nel nostro comune non c’è ne ombra?”, si chiede Garofalo, che continua: “Questa situazione comporterà la conseguenziale ammonizione da parte della Prefettura di Caserta, la quale inviterà la nostra amministrazione ad approvare il bilancio nel brevissimo tempo, altrimenti per il nostro comune si apriranno le porte dello scioglimento”.

“Come si fa a tralasciare un argomento così importate? Aggiungiamo al guaio Tari 2014, anche quello del Bilancio?”, si chiede ancora il capogruppo. “Una cosa è certa – conclude – che al nostro sindaco le troppe festicciole l’hanno distratto, e non si è preoccupato più di tanto della questione bilancio. Già gli è stato detto e glielo ripetiamo: per evitare altri danni ai cittadini di Casapesenna dimettetevi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico