Caserta Prov.

Casagiove, un successo l’Estate Ragazzi sostenuta da Pepsi e Chinotto Neri

Casagiove – La Ibg spa, nell’ambito di un articolato programma di Customer Social Responsability, attraverso i brand Pepsi e Chinotto Neri ha deciso di accompagnare e sostenere le meritorie attività che l’infaticabile don Stefano Giaquinto conduce a Casagiove (Caserta), al Centro Parrocchiale “San Vincenzo Dé Paoli” e presso l’Oratorio “San Michele Arcangelo”.

Infatti, grazie al sostegno di Ibg anche quest’anno è stato un successo l’iniziativa ‘Estate Ragazzi – Fuori di Tenda’, che ha coinvolto in attività ludico-ricreative tutti i bambini e gli adolescenti della Parrocchia di San Michele Arcangelo di Casagiove, assistiti da animatori e volontari, coordinati da don Stefano Giaquinto.

Inoltre, il contributo di Ibg, consentirà ad oltre mille bambini della Parrocchia di San Michele Arcangelo di Casagiove, dal prossimo mese di settembre, di partecipare gratuitamente ai seguenti Laboratori, guidati da animatori esperti nelle varie discipline: Laboratorio di attività educative e didattiche per recupero abilità e conoscenze disciplinari; Laboratorio di Basket e Calcetto; Laboratorio di Creatività, Canto e Teatro; Laboratorio di Informatica; Laboratorio di Inglese; Laboratorio della Carità.

Alla cerimonia inaugurale dei laboratori didattici, che avrà luogo il prossimo settembre, presso il Centro Parrocchiale “San Vincenzo Dé Paoli”, interverrà il Direttore Generale e Amministratore Delegato di PepsiCo Beverages Italia Marcello Pincelli, accompagnato dal presidente di Ibg, Rosario Caputo.

“La Ibg – sostiene il presidente Rosario Caputo – intende mettere al centro di tutto la ‘dignità della persona’ che si esalta e si valorizza attraverso il lavoro, che diventa responsabilità civica, riferimento morale, aggregazione di vocazioni personali. In questo disegno – conclude Caputo – rientra il sostegno alle meritorie attività che Padre Stefano Giaquinto conduce quotidianamente, profondendo il massimo sforzo alla luce di un insegnamento pastorale sempre attento ad indicare sentieri virtuosi per i propri fedeli”.

“Grazie al sostegno della Ibg e alla sensibilità di Rosario Caputo – ha affermato don Stefano Giaquinto – è possibile porre in essere, quotidianamente, una serie di attività, sia didattiche, sia ludico ricreative allontanando dalla strada bambini e adolescenti. Per chi opera nelle Istituzioni e nelle Imprese l’etica della responsabilità deve essere il riferimento principale ed è necessario mantenere costantemente il dialogo con i cittadini perché insieme si lotti, si perseveri, e perché nessuno si dimentichi degli “ultimi”. Le iniziative che portiamo avanti nella nostra Parrocchia vanno in questa direzione e si configurano come un’ulteriore occasione di rilancio dell’impegno comune, rafforzando il senso civico e religioso ed il sentimento di comunità”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico