Aversa

“Casa dell’Acqua”, che fine ha fatto il progetto di ripristino?

Aversa – La “Casa dell’Acqua” Aversa c’è l’ha già e ce l’ha da oltre mezzo secolo. Gli aversani, quelli di una certa età, vi si recavano per acquistare il sorbetto da quella signora che simpaticamente veniva chiamata “Sofia Loren”.

Non solo, perché in quella casa si vedeva anche acqua, liscia, gassata e bevande. Ovviamente non è questa la casa dell’acqua che aspettano i cittadini ma quella approvata all’unanimità dal Consiglio comunale del 23 ottobre 2014 che per realizzarla impegnò 10mila euro del bilancio di previsione del 2014, dovevano servire per l’acquisto e la messa in sede della struttura e per attuare il progetto era stata preparata una specifica determina.

Che fine hanno fatto fondi e determina?

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, "Fate presto!": il grido dei residenti della Zona Nato ai politici locali - https://t.co/b5uLgTi57y

Uova di design e casatiello dolce: la Pasqua firmata da Mario Di Costanzo https://t.co/5qaxdaGzbd

Napoli - Uova di design e casatiello dolce: la Pasqua firmata da Mario Di Costanzo (20.04.19) https://t.co/yHl01pwWEL

Uova di design e casatiello dolce: la Pasqua firmata da Mario Di Costanzo - https://t.co/SL4XmyH387

Condividi con un amico