San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

Bomba alla gioielleria, l’ombra del clan Massaro

San Felice a Cancello – Potrebbe esserci il clan camorristico Massaro dietro l’attentato compiuto ieri ad una gioielleria di San Felice a Cancello.

I carabinieri hanno acquisito le immagini delle telecamere esterne del negozio che hanno ripreso un uomo con casco che, dopo essere arrivato davanti all’ingresso dell’esercizio con un scooter senza targa, ha piazzato la bomba carta per poi darsi alla fuga.

L’ordigno ha causato diversi danni; il titolare ha spiegato di non aver ricevuto richieste estorsive ma le indagini, pur non escludendo alcuna ipotesi, puntano sulla pista del racket vista la presenza sul territorio di numerosi affiliati al clan Massaro, egemone nel comune di San Felice a Cancello, alcuni dei quali scarcerati di recente.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ecotransider e puzza, è finita: il Consiglio di Stato dà ragione a Comune e Asi - https://t.co/nzQfEupdJu

Cesa, assistenza a vittime di pizzo e usura: presentazione progetto il 18 dicembre - https://t.co/xdMRRde2rD

Trentola rappresenta Aversa in conferenza sindaci Asl: insorge "Noi Aversani" - https://t.co/zxkVNMuXpN

Osteoporosi, un "killer" per donne anziane: esperti si confrontano a Napoli - https://t.co/MZazt0xmu4

Condividi con un amico