Aversa

Bilancio, l’opposizione presenta 90 emendamenti

Aversa – Sono oltre novanta gli emendamenti al bilancio 2015 e al piano triennale delle opere pubbliche presentati tutti dai dodici consiglieri comunali di opposizione, ad eccezione di uno presentato dal consigliere di maggioranza ed ex parlamentare centrista Paolo Santulli (circostanza avvenuta anche lo scorso anno), relativo all’assunzione di personale che il comune di Aversa ha previsto nell’anno in corso.

Si va dal forno crematorio alla cancellazione della piscina compensata da un parco urbano a tanti altri argomenti più o meno rilevanti. Emendamenti che, è bene ricordarlo, ora passano all’esame dei dirigenti per il prescritto parere sia contabile che di settore prima di essere discussi in consiglio comunale insieme al bilancio.

“Si tratta – ha dichiarato il sindaco Giuseppe Sagliocco – di questioni scontate. Quasi tutte richiamano sollecitazioni degli anni scorsi. Altre sono relative ad argomenti discussi in questi giorni, spesso in maniera strumentale, come la vicenda dei loculi del cimitero, o l’istituzione di un parco urbani in via Michelangelo al posto della piscina comunale che questa amministrazione ha deliberato. Comunque, credo che l’opposizione, giustamente, cerchi il confronto e noi lo affronteremo con serenità e se troveremo sollecitazioni, proposte positive che riterremo giuste per la città non avremo alcuna remora a votarle nell’interesse di Aversa. Insomma, siamo aperti al confronto e non ci barricheremo, come qualcuno sta cercando di far credere, con polemiche create ad arte”.

Proprio in relazione alle polemiche sulla seduta del Consiglio comunale che andrà ad approvare il bilancio, si deve registrare una dichiarazione di Gianpaolo dello Vicario, consigliere comunale di Forza Italia, fazione “anti sagliocchiana”, che ha affermato: “Al di là dei pur importanti temi trattati negli emendamenti da noi presentati, più di ogni altro argomento dobbiamo evidenziare quanto sta avvenendo e chiediamo di farlo non in tempi così contingentanti. Noi non abbiamo un’idea precostituita. Non è possibile che metà del Consiglio comunale non venga ascoltata sull’argomento principe qual è il bilancio di previsione. Speriamo nella terzietà del presidente del consiglio comunale Giuseppe Stabile“.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cesa, rinnovata convenzione con Gloria Village: sconti per residenti - https://t.co/goyg0r2mE1

Cesa, festa in onore di San Cesario: il programma https://t.co/0qFtGCQH3C

Aversa, cancro della mammella e della cervice uterina: screening al ‘Moscati’ https://t.co/8YOxdS5sW6

"Punta il piccione e spara": la giornalista Marilù Musto racconta la vita del pentito Buttone - https://t.co/RFHWEnkeHn

Condividi con un amico