Salerno

Salerno – Via libera per il Porto a Pastena ma i comitati insorgono

Il nuovo porticciolo di Pastena diventa realtà. Alla vigilia di Ferragosto il Consiglio di Stato ha ritenuto inammissibile il ricorso presentato negli scorsi mesi dagli attivisti che si sono schierati contro il progetto ed a difesa dello storico approdo della zona orientale.

Dopo uno stop durato circa due anni, il progetto per la realizzazione di un nuovo porto turistico nel rione Pastena andrà avanti.

L’opera, che sarà realizzata in progetto di finanza, prevede la realizzazione, stando ai dati diffusi dalla società concessionaria, di “450 posti barca, 30mila metri quadrati di spazi pubblici attrezzati liberamente accessibili ai cittadini per il loro tempo libero, oltre mille metri di nuovo Lungomare panoramico liberamente accessibile, un nuovo hotel, tredici residence, 370 box auto, 725 posti auto, un centro commerciale con bar e ristoranti sul mare”.

Il legale del comitato che si oppone al progetto dice: “La nostra campagna non si ferma. Stiamo studiando il provvedimento emesso dal Consiglio di Stato, valutando con attenzione se e quali ulteriori azioni intraprendere. Non abbiamo mai contestato l’individuazione del soggetto che realizzerà l’opera, bensì la fattibilità urbanistica, edilizia e paesaggistica dell’intervento. A nostro giudizio è su questi aspetti che l’intera procedura risulta carente. Aspetti su cui il Consiglio di Stato ha ritenuto di non doversi esprimere”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico