Salerno

Salerno, la denuncia dei Radicali: “La stazione inaccessibile ai disabili”

Salerno – La stazione ferroviaria di Salerno non è a norma in materia di abbattimento di barriere architettoniche, penalizzando i disabili.

A denunciarlo i Radicali salernitani e Antonio De Angelis, consigliere regionale dell’Unione nazionale ciechi. Proprio De Angelis, per prendere un regionale diretto a Battipaglia, ha dovuto affrontare un percorso ad ostacoli che non gli consente di raggiungere il binario in sicurezza. Così ha dovuto rinunciare al suo viaggio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico