Esteri

Usa, choc nella villa di Demi Moore: 21enne trovato morto in piscina

Los Angeles – Sarebbe annegato durante una festa il 21enne trovato senza vita, all’alba di domenica, nella piscina della casa dell’attrice Demi Moore, a Beverly Hills.

Sia la Moore che i suoi figli Rumer, Scout e Tallulah non erano in città al momento della tragedia. Sul caso, tutto da chiarire, indaga la polizia. Alcuni vicini hanno riferito che da alcune settimane i figli della star di Hollywood organizzavano feste nella villa, giorno e notte, e molto spesso in piscina.

Il giovane sarebbe scivolato in acqua e annegato perché non sapeva nuotare. Sulla sua identità gli inquirenti non hanno reso informazioni ma un sergente della polizia, citato dal Los Angeles Time, ha riferito che il 21enne sarebbe un membro dello staff dell’attrice.

In casa, quando si è verificato l’incidente durante la festa, ci sarebbero state cinque persone, tra cui uno degli assistenti della Moore.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico