Home

Taranto, fuga di gas in un palazzo: un morto e sei feriti

Taranto – Una fuga di gas ha causato un’esplosione che ha provocato un crollo all’interno di uno stabile nel centro di Taranto. Un uomo di 59 anni, originario dello Sri Lanka, ha perso la vita: il suo corpo è stato trovato sotto le macerie. Sei i feriti.

Un vigile del fuoco, impegnato nei soccorsi, è rimasto intossicato. L’esplosione è avvenuta in un appartamento al piano terra e ha causato il crollo del solaio e delle scale. Evacuati i palazzi adiacenti.

La vittima viveva in un appartamento al piano terra, andato completamente distrutto, con quattro connazionali, tutti rimasti feriti. Di questi, un uomo ha riportato gravi ustioni sparse su tutto il corpo e traumi multipli, ed è ricoverato in sala rianimazione al Centro Grandi Ustionati dell’ospedale Perrino di Brindisi.

Gli altri cinque feriti sono invece tutti ricoverati all’ospedale Santissima Annunziata di Taranto. Di questi, tre sono cingalesi, amici della vittima: una donna in stato di gravidanza con algie alla gamba destra, un giovane per trauma contusivo alla caviglia sinistra e un altro uomo che viene sottoposto ad accertamenti neurochirurgici e radiologici. Poi ci sono due donne di Taranto, mamma e figlia, che abitavano al primo piano dell’edificio, crollato anch’esso su quello sottostante a causa dell’esplosione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico